Skip links

fonte_dietro_il_sole

Fonte dietro il sole

fonte_dietro_al_sole

Gli ingegnosi abitanti di queste vallate avevano capito che i poggi (ovvero le terrazze) erano l’unica soluzione al fine di rendere coltivabile un territorio che ha una morfologia quasi montana.
Da alcuni di questi terrazzamenti assolati provengono le uve che danno origine a questo rosso, assemblaggio di 40% Shyraz, 50% Merlot e 10% Ciliegiolo.
Il mosto fermenta per 15 giorni a temperatura tra i 22° e i  25° in serbatoi di acciaio inox termocondizionati.
L’intera massa è sottoposta, anche più volte al giorno, a rimontaggi che agevolano il passaggio in soluzione dei composti presenti nelle vinacce.
La successiva fermentazione malolattica, svolta anch’essa in acciaio, lima le spigolosità dell’acido malico, donando morbidezza e rotondità al prodotto.
Rubino intenso alla vista, ha profumi di frutti rossi maturi, note erbacee e sentori di pepe nero.
In bocca, tannini levigati ed una importante struttura, sono supportati da un giusta nota alcolica.
Prima della commercializzazione, riposa nel vetro per almeno 4 mesi.
Da provare su uno stufato di manzo o su una buridda di seppie.

Scheda Tecnica

Scheda Tecnica

vitigno

Vitigno

50% MERLOT,
40% SHYRAZ,
10% CILIEGIOLO

vinificazione_ok_80px_alt

Vinificazione

Macerazione su bucce in tini di acciaio per circa 10/15 giorni a temperatura controllata di 22/25°

Impianto

sesto di 210×90 a guyot con densità 4800 viti per ettaro

Gradazione

13,5% vol.

abbinamento_ok_80px-2

Abbinamento

Pietanze di carne e formaggi di media e lunga stagionatura

fonte_dietro_il_sole
Guarda gli altri vini Acquista subito
X